Home  »  media  »  La Miniera del Morone

MIniera del Morone
11
aprile
2013

La Miniera del Morone

La caratteristica più interessante di questo sito è la possibilità di seguire l’intero ciclo di lavorazione del cinabro, dall’uscita dalla galleria, tramite carrelli trainati dal locomotore, passando per il frantumatore e per l’essiccatore per arrivare, mediante il nastro trasportatore, ai forni, dove il minerale veniva cotto ad alte temperature per estrarre il mercurio presente al suo interno. Al Morone si può vedere l’evoluzione della tecnologia di estrazione che va dai primi forni «a storte» fino ai cosiddetti Pacific. Oltre a questi è possibile osservare ancora integri, unico esempio sull’Amiata e nel mondo, i forni Cermak-Spirek.

Testi di:Anna Lazzeri
Fonte: www.parcoamiata.com
Foto di copertina: Michele Ruffaldi Santori

Associazione Pro Loco Castell'Azzara
Via D. Alighieri, 36 - 58034 - Castell'Azzara - GR - (+39) 0564/951251
C.F.: 80051920538 - P.IVA: 01054420532

Sito realizzato da Video Grafica 01, Grosseto